Bodrum 2013

Danbo_bodrum2013

Dal 10 agosto al 23 agosto siamo stati in quel di Bodrum. L’idea iniziale era 4 giorni a Instabul e poi mare a Bodrum, ma a causa dei recenti scontri abbiamo deciso di andare solo a Bodrum. Il post lo trovi qui.

 Avendo deciso all’ultimo minuto questo cambiamento abbiamo optato per il resort già prenotato e quindi per il todo relax. Sicuramente il mare è stato fantastico ed il relex è stato degno delle aspettative. Ciò non toglie che a Bodrum c’è molto da fare e vedere.

La soluzione migliore per entrare nello spirito turco è certamente una bella vacanza i Caicco a cui aggiungerete escursioni importati.

Se i soldi non sono sufficienti potete optare per il todo Bodrum che comunque offre 33 spiagge, vita notturna e shopping.

Per chi ha i pargoli a presso o non vuole troppo muoversi l’opzione resort ovviamente è la meglio.

Noi abbiamo alloggiato a http://www.latanyabeachresort.com/ è un resort molto in voga tra gli stessi turchi.

In Italia viene venduta dalla  Turba Italia che è specializzato in Turchia. Onestamente se prenotate su booking risparmiate e avete esattamente le stesse cose anche perché andare a Bodrum è come andare da una cara zia in Sicilia non avrete certo disagi nel mangiare o organizzare escursioni.

Il resort non è un agglomerato indistinto di casermoni, cosa che non avrei mai tollerato. È ben strutturato e vi è molto verde. È dotato di tutti i confort. Spiaggia attrezzata , forse fin troppo per i miei gusti, una piscina enorme con l’era giochi per i bimbi, non mancano anche i vecchi ping pong e biliardino , la palestra e la zona relax dove potete farvi massaggi professionali guardando il mare.

Bodrum2013_castel

Il cibo è spettacolare perché è a km zero; tutto quello che vi danno è prodotto da loro. Non mancano quindi: pomodori rosso fuoco, peperoni, melanzana come se non ci fosse un domani. Per non parlare del finocchietto, prezzemolo, pesce fresco. La carne, i turchi prediligono, capra (molto magra e digeribile anche per i bimbi), tacchino e pollo. Il tutto è condito dalle loro spezie, lo zafferano rosso, il riso, gli spaghetti di riso ed ovviamente non può mancare il kebab. Devo dire che anche la birra locale non è niente male. Il personale fa fatica a parlare inglese, ma con qualche gesto e sorrisi ci si intende alla perfezione. I turchi sono molto gentili e disponibili, sempre pronti per un sorriso.

Alcuni italiani (poveri stupidi) hanno denigrato il resort proprio per il cibo. Sapete com’è c’è gente italiana che convinta che pagando, non importa dove ti trovi, devi mangiare la pasta e bere l’espresso. Ciò sarebbe pur vero se non metti limiti i al prezzo pagato, siccome qui si sta parlando si di un resort a quattro stelle ma mica di una soluzione l luxury forse prima di lasciare certi commenti su trip advisor dovrebbero farsi un bell’esamino di coscienza.

Devo solo aggiungere che il resort non si trova a Bodrum, dista 30 minuti di autobus che si prendono davanti all’hotel o se preferite con il taxi. Il tragitto non è per niente pesante e passerete presso il paesino e avrete sempre il mare come vostro fedele amico.

Vi lascio con il riepilogo dei post su Bodrum sperando di esservi utile.

  1. Bodrum Top Ten
  2. Bodrum by Night con video
  3. Bodrum Castel simbolo della città
  4. Pamukkale e la piscina di Cleopatra
  5. Il mercato di Bodrum

Nella speranza che ad aprile possa raccontarvi di Istanbul per ora vi saluto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...